Interruzione Archivio webmailfree
27 APRILE 2018, Ore 00.00

Come annunciato, dal 1 gennaio 2018 l’archivio della posta conservato sulla vecchia piattaforma non è più raggiungibile né via imap né tramite webmail.

Per gli abbonati

Ricordiamo che l’archivio di posta viene trasferito in casella entro due giorni lavorativi dall’attivazione dell’account che avviene entro due giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento.
Una volta completato il trasferimento, apparirà nell’albero cartelle una cartella dal nome “Archivio posta“.
ATTENZIONE Per verificare se l’archivio se è stato trasferito correttamente, occorre accedere direttamente da webmail: https://webmail.infinito.it in modo da escludere possibili errate configurazioni dei vostri client che impediscano la corretta sincronizzazione delle cartelle.

Per i non abbonati

Dal 27 aprile 2018 non è più possibile richiedere gratuitamente l’export del proprio archivio di posta (la procedura è rimasta gratuita fino al 26 aprile 2018): attivando uno qualsiasi degli abbonamenti Mail Premium (escluso Mail Light Forward) l’archivio di posta verrà trasferito in casella entro due giorni lavorativi dalla sua attivazione che avviene entro due giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento.
Come aderire: scegli l’abbonamento che più ti piace, compila i dati richiesti, quando richiesto inserisci il tuo account completo di @infinito.it e scegli il metodo di pagamento. Entro due giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento la casella verrà resa disponibile e potrai ancora inviare e ricevere posta.
Il tuo indirizzo rimarrà username@infinito.it

Se non vuoi un abbonamento annuale, attiva Mail Premium temporanea >>> Scopri di più

Logo Infinito Mail Premium

DATCom S.r.l. per il nuovo Infinito Mail Premium ha scelto Zimbra, il leader per le soluzioni di messaggistica e collaborazione.